mercoledì 24 gennaio 2018

Handy, il fascia collo di gennaio!

Scroll down for english version

Gennaio è notoriamente un mese freddo (almeno nell'emisfero boreale!) ed un fascia collo morbido, caldo e ben avvolgente è perfetto per questo mese.
Handy è lavorato in tondo con ferri circolari da 40cm, taglia 5mm o quella più adatta al campione (16 maglie in 10cm a legaccio).
Il disegno è legaccio intervallato da sette piccole trecce, ed è lavorato in tondo.
Ecco il procedimento:
Avvia 98 maglie.
Inserisci il segnapunti, chiudi in tondo e comincia a lavorare seguendo il motivo (ripetendo dal giro 1 al giro 6) quasi fino alla fine del filato; quindi chiudi tutte le maglie.
Giro 1 =  (1rov,8dir,1rov,4dir)
Giro 2 =  (10rov,4dir)
Giro 3 =  (1rov,8dir,1rov,T4d)
Giro 4 =  (10rov,4dir)
Giro 5 =  (1rov,8dir,1rov,4dir)
Giro 6 =  (10rov,4dir)
legenda:
T4d= passa 2 maglie sul ferretto ausiliario lasciandolo sul davanti del lavoro, lavora a dritto le due maglie successive, poi lavora a dritto le maglie sul ferretto.

Per il prototipo ho utilizzato 2 gomitoli di Drops Alaska tinta a mano (in tutto 100g per 140m).



Buon divertimento!!!


***

As we know January is a very cold month (at least in the northern hemisphere!) and a soft, warm and well-wrapped knitted cowl is perfect for this period of the year.

Handy is worked round with circular needles: 40cm/16”, 5mm/US8 or the size to fit the gauge (16 sts in 10cm in garter st.).
The pattern is garter plus 7 little cables. Final circumference is approx. 60cm/24”.
Here is the recipe!
Cast on 98 sts.
Place the marker,  join and follow the pattern until you almost finish the yarn, then bind off  in pattern.
Round 1 =  (P1,K8,P1,K4)
Round 2 =  (P10,K4)
Round 3 =  (P1,K8,P1,C4f)
Round 4 =  (P10,K4)
Round 5 =  (P1,K8,P1,K4)
Round 6 =  (P10,K4)
Legenda: C4f is slip 2 to cableneedle, hold it in front, knit2, knit2 from cableneedle.

I used 2 balls of hand dyed Drops Alaska (total 100g/3.5oz, 140m/153yd). 



Happy knitting!

venerdì 5 gennaio 2018

La treccia a nove maglie

Scroll down for english translation

Le trecce mi sono sempre piaciute moltissimo, ma capisco che per i principianti della maglia possono apparire una sfida, eppure spesso sono più facili di quel che sembra. Oggi vi propongo la treccia nove maglie, inserita in un contesto semplice: una fascia per capelli.
Spero vi piaccia. Buona maglia!



- Drops Alaska, 1 gomitolo (la mia è tinta a mano)
- 4.5mm ferri dritti (o 5.00mm se lavori molto stretto)
- 1 ferretto da treccia

Avvia 19 maglie in modo lento e ripeti la sequenza di 8 righe fino all’altezza necessaria alla tua testa, poi chiudi tutte le maglie e cuci insieme la parte iniziale e finale per ottenere la tua fascia!

riga 1: 4 dritti, 1 rovescio, 9 dritti, 1 rovescio, 4 dritti
riga 2 (e 4,6,8): 5 dritti, 9 rovesci, 5 dritti
riga 3: 4 dritti, 1 rovescio, T6dav, 3 dritti, 1 rovescio, 4 dritti
riga 5: 4 dritti, 1 rovescio, 9 dritti, 1 rovescio, 4 dritti
riga 7: 4 dritti, 1 rovescio, 3 dritti, T6die, 1 rovescio, 4 dritti
T6dav = passa 3 m sul ferretto e lasciale sul davanti del lavoro, lavora a dritto le 3 m seguenti e poi quelle sul ferretto
T6die = passa 3 m sul ferretto e lasciale sul retro del lavoro, lavora a dritto le 3 m seguenti e poi quelle sul ferretto


I've always loved cables. I understand beginners could consider them too challenging, yet they are often easier than what they appear to be. Today I propose you the nine stitches cable into a simple context: a headband.
Hope you like it. Happy knitting!

- Drops Alaska, 1 ball (my yarn is hand dyed)
- 4.5mm/US7 straight needle (or 5.00mm/US8 if you work tight)
- 1 cable needle

Cast on 19 stitches and repeat the 8 rows pattern up to the heigh you need for your head, then you can bind off and sew beginning and ending sides to get you headband!

row1: k4, p1, k9, p1, k4
row2 (and 4,6,8): k5, p9, k5
row3: k4, p1, C6f, k3, p1, k4
row5: k4, p1, k9, p1, k4
row7: k4, p1, k3, C6b, p1, k4

martedì 2 gennaio 2018

La cucina senza sprechi

Un buon proposito per il nuovo anno potrebbe essere quello di evitare gli sprechi alimentari.
Secondo me non fare sprechi è un atto di rispetto verso l'universo intero, includendo chi ha faticato per darmi quel prodotto ma soprattutto chi non ha ciò che sto sprecando.

I numeri dello spreco sono ovunque, ogni tanto ne parla anche il telegiornale, e sta diventando una moda (il ché di per sé va benissimo) con pubblicazioni editoriali o servizi televisivi dedicati alla cucina degli avanzi, che però a volte sono davvero improponibili per numero e tipologia di ingredienti necessari, con preparazioni complesse che poco di addicono al tema in questione.

Uno dei modi per evitare gli sprechi è comprare il cibo integro.
Con la scusa del poco tempo che abbiamo a disposizione, e della poca voglia che abbiamo di perdere tempo ai fornelli, la grande distribuzione ci offre una serie di prodotti vegetali più o meno manipolati: insalate già pronte, verdure già tagliate, ecc. Ma questo oltre a far lievitare i prezzi in realtà nasconde anche uno spreco. Faccio un esempio.


Le cimette di cavolfiore si trovano fresche o persino surgelate. Ma se acquisto il cavolfiore intero posso evitare che buona parte del cavolo finisca nella spazzatura: ciò che rimane dopo aver tagliato le cimette, ovvero il torsolo e le foglie, posso farlo a pezzetti ed utilizzarlo per una zuppa o una minestra. Buttare questa parte del cavolfiore è davvero uno spreco!

La cosa più semplice da fare richiede 3 elementi: brodo, patate e cavolfiore a pezzetti (neanche 5 minuti di preparazione), da lasciare sul fuoco per una mezz'ora e poi, a scelta, frullare e servire con i crostini oppure buttarci dentro la pasta.
In entrambi i casi una spolverata di pecorino e di pepe ci sta benissimo.

Buon appetito!

P.S. Non sono talebana: per quanto riguarda il brodo evito il dado o le polveri di dado, ma uso tranquillamente quello venduto in brick perché ha un gusto migliore ed è fatto in modo quasi casalingo. Certo, sarebbe bello potere avere sempre la scorta del proprio brodo in freezer, ma oggettivamente non è così, anche perché non si tratta di una preparazione veloce.